martedì 20 aprile 2010

Un balcone piccolo piccolo...

In questa casa - che speriamo di cambiare al più presto - abbiamo un balcone piccolissimo. Se togliamo lo spazio occupato dallo stendipanni, ci si muove a malapena. Nonostante questo ci ostiniamo come ogni anno a mettere piante da "orto". Stavolta niente peperoncini, peccato, no ho fatto in tempo a mettere i semi. In compenso il basilico prende bene:

E anche le fragole:


Per non parlare della menta piperita:


Poi ci sarebbero anche il rosmarino, delle piantine di cachi, le violette e le gerbere, tutto in un microbalcone. Da quando non abbiamo più il giardino ci si arrangia un po' così...

6 commenti:

Alem ha detto...

le piantine di cachi??? le hai piantate???
Dimmi dimmi che mi piacciono così tanto!!

Mikela ha detto...

In realtà avevamo messo qualche seme nel vaso l'ultima volta che li abbiamo mangiati, ora sono venute fuori queste tre piantine. A parte che gli alberelli in vaso non avranno vita lunga, credo che le piante grandi poi vadano innestate... ma tu hai un giardino, perché non ci metti direttamente un alberello ? :)

nora ha detto...

Bravissima! Non contano le dimensioni... conta lo spirito di iniziativa. Buon raccolto :-)

Piccolalory ha detto...

Che buone le fragoleeee :-), complimenti per l'orticello, anch'io! Eccoti un link interessante: http://www.ri-creazione.info/2010/lorto-per-i-piccoli-spazi/

Alem ha detto...

diciamo che più che un giardino. il mio è un'aiuola!!! :) :)

Pollon72 ha detto...

Come sono belle le tue piantine :-)
Io ho diversi balconi ma purtroppo solo uno è esposto al sole e quindi pure io posso mettere poche piantine perchè la maggior parte di quelle da frutto o verdura hanno bisogno di sole.