mercoledì 21 aprile 2010

Earth Day

Il 22 Aprile si festeggia il giorno della Terra. Io l'ho scoperto praticamente ieri, navigando sui vari blog. Sono tante le iniziative per la ricorrenza, soprattutto idee per riciclare oggetti di uso comune. Oggi mi sono soffermata sul blog di Mammafelice che propone una sfida : mettere in atto dieci cambiamenti ecologici nel quotidiano.
Ecco i punti  :
1. sostituire le vecchie lampadine con nuove lampadine a risparmio energetico;
2. inserire i rompigetto nei rubinetti di casa, per risparmiare acqua;
3. piantare un vaso di erbe aromatiche sul balcone o sul davanzale;
4. fare la spesa solo con borse di tela riutilizzabili;
5. rinunciare ad almeno un detersivo industriale, a favore di prodotti naturali come aceto, acqua, bicarbonato…;
6. apparecchiare la tavola usando tovaglioli di stoffa, bicchieri di vetro e piatti di ceramica, abbandonando le stoviglie usa e getta;
7. fare almeno un pasto no-cook con frutta e verdura crude, senza dover accendere i fornelli;
8. bere acqua del rubinetto filtrata con le apposite caraffe;
9. eliminare la pellicola per alimenti, il cellophane e l’alluminio, e usare solo contenitori di vetro/plastica con coperchio;
10. fare un pic-nic stando a piedi nudi sul prato.

Punti 1, 2, 3 : fatto. L'acqua del rubinetto la beviamo sempre (anche senza caraffa che filtra), quindi punto 8 ok. Punto 5: ho sostituito il detersivo per i pavimenti e a giorni alterni anche quello della lavastoviglie... fatto ! Punti 4, 7, 9 : a volte sì a volte no, ci dobbiamo lavorare ancora. Punto 6... domani vado a vedere se ho ancora i tovaglioli di stoffa da qualche parte. Per il resto usiamo tutto lavabile, anche in campeggio ;) Punto 10... non l'ho capito.

A questi aggiungerei per chi ha bambini piccoli:
11. Utilizzare pannolini lavabili.
12. Produrre da sé le pappe.
13. Il marito ha caldamente sostenuto l'eliminazione di succhi di frutta in brick per le merende dei bambini a scuola... da qualche giorno utilizziamo bottigliette in plastica.



3 commenti:

rugiada ha detto...

Alcune cose le facciamo abitualmente altre meno... dobbiamo ancora affinare le tecniche e andare da ikea a comprare tovaglioli di stoffa!!! Bell'articolo :D

Rugiada ha detto...

Vorrei rilanciare un'altra idea: il baratto e riuso, anti-consumistico e molto soddisfacente :D Io ormai sono una "barter" professionista ed invito tutti a recarsi su www.zerorelativo.it
Buoni scambi!!!!

Mikela ha detto...

Giusto per la cronaca... stiamo usando a tavola i tovaglioli di stoffa da almeno 10 giorni. Vediamo se riusciamo a continuare :)